Regione Veneto

DPCM del 18 ottobre 2020

Pubblicata il 19/10/2020

LE PRINCIPALI NUOVE PRESCRIZIONI
Con l'entrata in vigore del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18/10/2020 , a partire dal 19 OTTOBRE 2020, ad eccezione di quanto previsto dall'art. 1 , comma1, lettera d), n. 6, che si applica a far data dal 21 ottobre 2020, entrano in vigore le nuove regole che avranno validità fino al 13 NOVEMBRE 2020.
 

Queste le misure annunciate dal Governo italiano:

👉 I sindaci possono chiudere vie e piazze dopo le 21 per evitare assembramenti

👉 Tutte le attività di ristorazione e i bar sono aperti dalle 5 alle 24, se hanno il servizio al tavolo, altrimenti chiudono alle 18

👉 Le consegne di cibo a domicilio non subiscono restrizioni

👉 L'asporto è in funzione fino alle 24

👉 Nei ristoranti ci si può sedere al massimo in 6 persone per tavolo

👉 I ristoranti dovranno esporre all'esterno un cartello con la capienza massima

👉 Sale giochi e sale bingo chiudono alle 21

👉 La scuola rimane in presenza

👉 La scuola secondaria superiore viene organizzata con modalità maggiormente flessibili: ingressi dalle 9 e attività didattiche anche al pomeriggio

👉 L'organizzazione didattica delle Università viene modulata in base al quadro dei contagi

👉 Vietate le gare nello sport di contatto dilettantistico

👉 Vietate le sagre e le fiere di paese

👉 Consentite le manifestazioni fieristiche a carattere nazionale e internazionale

👉 Vietati i convegni in presenza

👉 Le riunioni della Pubblica Amministrazione devono essere tenute solo a distanza

👉 Le palestre e le piscine hanno una settimana di tempo per adeguarsi ai protocolli di sicurezza


Allegati

Nome Dimensione
Allegato DPCM_18_ottobre_2020.pdf 481.65 KB
torna all'inizio del contenuto